Ricordi…

Seduta sulla panchina
sepolti ricordi
in bianco e nero
che la magìa effìmera
avvolge,
mentre il tèmpo ineluttabile
scorre.

Tra le mani una foto,
momenti dell’estate
rivivo
e brandelli di vita
riaffiorano
e tu sei lì,
rimasto nel mio cuore…

@ Rosemary3

Tra pianti e sfide…

Sinfonia di colori,
piccoli puntini
che inermi si insediano
tra colorate coltri
in un’esplosione di note rubate.

Ti specchiavi nell’acqua,
confondendoti tra le mille gocce
e sussurrando sinfonìe campestri.

La primavera è appena iniziata
e ti arrendi in un turbinìo
di emozioni,
tra sfide e pianti…

@ Rosemary3

33c4veq

Il mormorìo dell’acqua…


Inerte il vespro
il muto scenario
dipinge.
Par quasi udirsi
il mormorìo dell’acqua
che tra il fruscìo delle foglie
un canto
intona.

Una danza
che,
trastullandosi col vento,
accarezza
e di apatìa
inonda.

Riflessi argentei
tingono le acque
nell’imminente crepùscolo
dando l’ultimo abbraccio
alle calde sfumature.

La quiete
dolcemente
sovrasta,
mentre nuvole
nel cielo
ondeggiano…

@ Rosemary3

Magìa…

… Magìa e
polvere di stelle…

Quasi insolenti
 si ripresentano alla mente,
con cilindro e guanti candidi,
i sogni di bambina,
a turbare il cuore
che ancor ama
trastullarsi di ricordi…

@ Rosemary3

La lontananza…

La lontananza
il cuore
di tristezza e di malinconia
avvolge,
mentre la sera
il cielo come d’autunno
dipinge,
colorando le nubi
con le sfumature della pioggia…

@ Rosemary3

Ottobre…


Un pennello intinto nei boschi
l’autunno dipinge
e in un greve tepóre
ne ricalca i contorni.

Sfrattando le creature silvestri,
d’apatìa inonda la terra
che, finalmente sgombra di attese,
ritorna sommessa ad oziare…

@ Rosemary3

Mormorano le foglie…


Mormorano le foglie
nell’annoiato viale;
avanza l’autunno
e il sole settembrino
ricama sulla pelle
malinconici origami.

Complice il tèmpo,
le memorie
si ammantano
di colore seppia
e i fiori man mano
scompaiono.

Ella lascia con inèdia il presente,
quasi con languore,
mèmore dei voluttuosi dì
fregiandosi di inattese tracce,
come se bramasse ancora il domani…

@ Rosemary3

Carezze…

Carezze
in un libro di fiabe
racchiuse.

Al risveglio
dall’impossibile sogno,
dietro le chiuse palpebre,
la melodìa
si spegne…

@ Rosemary3