Eterno canto…

Dipinto che al cuore

parla,

lasciando

intatte le emozioni:

ti guardo, mare,

che lontano traghetti

pensieri

con tarlate parole.

Un eterno canto

che nel silenzio mattutino

si diffonde…

@ Rosemary3

Annunci

Giochi di bimba…

Giochi di bimba,
spensierati e mai dimenticati,
tornano alla mente
e il tèmpo mai
cancellerà.

Fiacchi ritorni
spazzati dal vento,

seco portando
i miraggi
dell’infanzia…

@ Rosemary3

Aprile…

In un A ccorto

ed impalpabile P reludio

annaffiando gli animi R iempie

ed inebria I sensi

invadendo con do L ci tepori

in una sinfonìa di E mozioni

@ Rosemary3

Lago…

Danzi col vento

in un meriggio d’estate,

trastullandoti tra onde

che t’accarezzano

e inondando d’apatìa.

Arruffando gli animi

tra timidi risvegli

intrecci brame,

cesellando pàlpiti…

@ Rosemary3

Tra rocce e pietre…

Adagiata
su un letto di rocce e pietre
inerme
il suo destino
accoglie:
inevitabile feritoia
che alletta e allevia
un acuminato dolore.

È qui,
tra rocce e pietre,
che le sue incertezze
accoglie…

@ Rosemary3

 

La befana…

Arriva portando con sé
i sogni nascosti d’ogni bambino.
Pensieri e parole
culla,
adagiando i sospiri del tempo
nell’enorme sacco.
Serena è la notte,
illumina la luna
il suo incessante peregrinare;
mentre le stelle,
manipolando gli umani destini,
propongono il respirar
del giorno che verrà…

@ Rosemary3

Scende la neve…

Silenziosa
scende la neve
e, come impalpabili petali,

i fiocchi al suolo
s’adagiano.

È un’armonia soave che
come nenia
si accompagna ai cuori.

Lo scintillìo
di un abete illuminato
i cuori riscalda…

@ Rosemary3

Cristalli di ghiaccio…

Son cristalli di ghiaccio
le mie attese
che con pietoso velo
l’anima
coprono.

Lontano traghetto le mie ansie
che come tarlo,
l’animo
rodono.

Sei tu, dolce nettare,
che avvinghi il tèmpo,
riposando su talamo di sogni…

@ Rosemary3

Sbriciolati sogni…

Il tèmpo le frantumò
in sottili cristalli
i sogni,
che tinteggiati di attimi
e sospesi nel corteggiar di spettri,
si ancorarono all’oblìo
di un inanimato tramonto.

Un pullular di pensieri
che la mente confuse
in un turbine di affanni
e navigaron nell’ombra
alla ricerca di bevande di illusioni…

@ Rosemary3

Attimi fuggenti…

Attimi fuggenti
su tela imprimono
il cigolìo di un carro
che il silenzio rompe,
coprendolo di un velo di tristezza…

Compagni della solitudine
i pensieri
che lontano vagano.

Ad occidente il crepùscolo
disegna già fili intessuti
con trame di stelle,
spegnendo l’ultima luce:
un vagito
la séra annuncia…

@ Rosemary3