Al primo chiarore…

Al primo chiarore dell’alba
le ombre notturne
sbiadiscono…

I cirri l’orizzonte
incorniciano e leggeri
l’azzurro
solcano,
mentre il vento i sogni
dilegua,
confidando all’albero
i suoi segreti,
soffio gelido che la quiete mattutina
scompone,
sfiorando l’immensa coltre
come un cappello intessuto di rughe…

@ Rosemary3

Crepùscolo d’inverno…

Il cielo bigio
col mare i suoi toni
confonde…

I vellutati riverberi
giocano con i cinerei bagliori,
danzando sulle note d’un lento valzer
e, disegnando
le ombre del crepùscolo,
barattano l’incarnato invernale
con un mellifluo risveglio,
additandone l’ineluttabile scenario
e vergando con decisi tratti
gli inconsueti intarsi…

© Rosemary3

L’automne…

Si insinua tra gli alberi
il sole ottobrino:
un nuovo giorno
s’apre,
versando
l’ultimo opprimente alito…

S’affaccia così l’autunno,
sussurrando ancor
un accorato incanto…

© Rosemary3

Lento valzer…

Ricordi
tra preziosi scrigni
custoditi:
lento valzer
di silenti promesse
fra stonate coreografie,
accennato…

Intatta una ruga trèmola
tra palpitànti soffi di polvere
incipriata…

@ Rosemary3

Tramonto sul lago…

Corteggia il sole
coi suoi riflessi d’oro
il lago,
ove candidi cigni si specchiano,
con le ninfee giocando…

Giochi di calde sfumature
che incantano in un ovattato velo cromatico
ed esitanti imbevono
la bocca di sospiri.

Stinge la luce
nell’incantevole volta,
cedendo le inquiete emozioni
e tradendo l’agreste sogno
da tèmpo tra le dita accarezzato…

@ Rosemary3

Gocce di inchiostro…

Gocce d’inchiostro sulla tela
han dipinto la notte…
Le stelle e la luna
con riflessi madreperlati,
pennellando
il manto delle tenebre,
illuminano
i fantasmi dei ricordi
che
consegnano
le remote sembianze,
scolorendone le gelide fughe…
Esuli le ore
tramano sogni cristallizzati,
approdando
in suadenti ritocchi…

@ Rosemary3

Giochi di policromìe…

In un gioco di polìcrome sfumature,
la natura s’avvia
dell’estate al rovente bisbiglio.

S’apre alla mattutina brezza
la chioma che s’offre
alle velate coltri,
mentre gabbiani
un terso cielo
solcano,
rughe di ricordi
dipingendo…

@ Rosemary3

Estate…

All’improvviso
esplode,

gli animi arruffando,
in una miriade
di polìcrome particelle
che l’aria
invadono…

@ Rosemary3

Serenity…

Mi accorgo di te
e stupende immagini
intravedo.

Serenità,
che di dolcezza i sentieri
aspergi
e d’emozioni inondi:
un alitar

d’asperse gioie
in un giocoso andar
di remote spemi…

Sei tu,
che allevii tristi angosce
e lèviti dolci aurore…

@ Rosemary3