Archivi

Clown…

Furtiva una lacrima
cela:
malinconìa di un attimo
che l’animo
invade…

Al microscopio
fantasmi sfilano,
brandelli di vita
ricucendo…

Promessa d’amore eterno?

… Per sempre spenta
nel buio dell’attesa…

Annunci

Ascòlto il silenzio…

Ascòlto il silenzio,
il mio silenzio
che il ritmo
di un velato sentire
scandisce…

Guardo l’orizzonte,
ove lontano si perde
lo sguardo
e con il grigio andare
si confonde
in un lento ciondolare…

Opaca è l’attesa,
i tocchi vibranti
di un’anima violata
sillabàndo…

Ingrato indugio,
lento consumarsi del silenzio
che le ultime voci
spegne…

© Rosemary3

La tua voce…

Musica è la tua voce…

Quando tutto intorno è silenzio,
sa di nenia antica…

Un suono lieve e magico
sospende su
tralci di emozioni
e ineffabile si dondola pian piano…

Là dove i tigli si stagliano all’orizzonte,
il mio sogno di carta
si fa velluto e
stordita,
mentre gli occhi
sfiorano le nuvole,
consumo
il mio vagabondar tra note tremule,
lieve lieve
come il tocco di una voce…

@ Rosemary3

 

Pasqua…

Un serafico zefiro

preannuncia

una nuova pagina della vita….

Con languido bagliore

esplode,

e, rovistando nelle ambiguità

delle rughe ancestrali,

un’enigmatica creatura

dalle fattezze familiari

splendidamente apparendo

si confonde con celestiali arabeschi…

Tutto ride:

osservo le corolle variopinte

del mio cuore…

@ Rosemary3

Risveglio…

Quella mattina si alzò prestissimo: l’aria profumata di gelsomino
si spandeva tutto intorno, solleticandole le nari.
Percorse il lungo viale fiorito, assaporando quel lieve tepóre che l’avvolgeva.
Il vecchio màndorlo aveva ripreso la sua consueta veste primaverile: vicina era la rinascita.
Si fermò e staccò dal ramo un delicato fior di pèsco…
La terra spoglia aspettava con impazienza il dolce risveglio dal lungo letàrgo.

Si avviò, aspettando che rinverdissero le chiome…

@ Rosemary3

Tramonto sul lago…

Corteggia il sole
coi suoi riflessi d’oro
il lago,
ove candidi cigni si specchiano,
con le ninfee giocando…

Giochi di calde sfumature
che incantano in un ovattato velo cromatico
ed esitanti imbevono
la bocca di sospiri.

Stinge la luce
nell’incantevole volta,
cedendo le inquiete emozioni
e tradendo l’agreste sogno
da tèmpo tra le dita accarezzato…

@ Rosemary3

Gocce di inchiostro…

Gocce d’inchiostro sulla tela
han dipinto la notte…
Le stelle e la luna
con riflessi madreperlati,
pennellando
il manto delle tenebre,
illuminano
i fantasmi dei ricordi
che
consegnano
le remote sembianze,
scolorendone le gelide fughe…
Esuli le ore
tramano sogni cristallizzati,
approdando
in suadenti ritocchi…

@ Rosemary3

Serenity…

Mi accorgo di te
e stupende immagini
intravedo.

Serenità,
che di dolcezza i sentieri
aspergi
e d’emozioni inondi:
un alitar

d’asperse gioie
in un giocoso andar
di remote spemi…

Sei tu,
che allevii tristi angosce
e lèviti dolci aurore…

@ Rosemary3

Sospesa…

Rieccomi tra voi, cari amici, come da promessa…

Sospesa
tra filari di emozioni,

vaghi orizzonti
intesso
che,
con inebrianti attese,

pian piano
i ricordi rovistano…

© Rosemary3

Spettacolo stupendo…

flyseagulls9.gifflyseagulls9.gif

Il sole e il mare di Sicilia… stupendo spettacolo!
La spiaggia, prato ricoperto da variegate corolle,
con la sua sabbia fine e dorata e i bimbi,
che le paffute manine affondano
in un secchiello colmo di acqua salmastra, intenti a costruir castelli.

Un’onda dell’alta marea cancella le orme di sogni peregrini…

© Rosemary3