Conchiglie…

La risacca conchiglie vuote
riporta tra i marosi del tèmpo
rimbombanti abissi che dall’anima fuggono,
scandendo momenti dall’usura imbiancati…

Sepolti ricordi tra le coltri della memoria
che pian piano riaffiorano,
increspando un’anomala onda
che imponente sovrasta,
conchiglie vuote
lasciando…

© Rosemary3

Annunci

26 thoughts on “Conchiglie…

  1. Sento l’infrangersi dell’onda. No. Non credo che tu traghetti emozioni, sono convinto che le generi attraverso la tua sensibilità veicolata dalla parola… e il verso si fa bellezza.
    Un sorriso e un abbraccio, Ros.
    rinaldo 🙂

  2. ¯`´•.¸(¯`´•.¸ _________❀✿❀_________ ¸.•´´¯)¸.•´´¯)
    .>>>>> ✿°° ❀✿❀ Buongiorno rosemary ❀✿❀ °° ✿>>>>
    (_¸.•´´(_¸.•´´ ¯¯¯¯¯¯¯¯¯❀✿❀¯¯¯¯¯¯¯¯¯ `´•.¸_)´´•.¸_)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...