Madre…

Nascosta tra timidi respiri,
fermar vorrei
l’immagine a me cara…

Il tempo non ha scalfito
il tuo ricordo
che ai lustri
vivido resiste…
 
Fanciulla tornar
vorrei
e risentir l’eco dei tuoi passi
e la voce tua scaldar il cuore mio…

Dove ritrovar
i miei sereni giorni?

… Oggi il cuore
ascolto ancor
che trafitto piange…

 © Rosemary3

Annunci

20 thoughts on “Madre…

  1. Un commosso omaggio alla figura cara a qualsiasi persona… credo che la mamma sia il primo esempio di cosa effettiavamente sia l’amore, un amore spontaneo, senza condizioni.
    In questi splendidi versi non compare la determinata parola, ma vi si legge un grazie immenso…
    una mamma anche se non lo ascolta dalla loro bocca, sa che in ognuno dei figli vi è sempre un grazie verso di lei.
    Splendida poesia, gran concentrato di emozioni.
    Buona giornata, con amicizia, Vito

  2. Non sono molto brava a scrivere quello che ho provato ad leggerlo… ma sottoscrivo quello che ha detto Vito… cara Rosemary abbi un sereno weekend con amicizia Pif

  3. Versi morbidi ma intensi che trasmettono passate emozioni e le fanno rivivere in una luce di infinita serenità.
    Ammiro sempre i tuoi versi ricchi di forte umanità ed estremamente poetici
    Un abbraccio
    Giorgio

  4. Emozionante il tuo omaggio in bellissimi versi dove “risplende” il tuo amore…mi sono commossa molto…
    grazie per questa dedica che ogni figlio, penso, vorrebbe far sua…
    ciao cara buon fine settimana, liù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...